10 immagini stimolanti che dimostrano che l'acne non è brutta

Se scorri la sezione sulla cura della pelle della maggior parte dei siti web di bellezza, troverai dozzine di prodotti e articoli che pubblicizzano modi per 'sbarazzarti' della tua acne 'orribile' e 'indesiderata'. Dal linguaggio usato, penseresti che i brufoli fossero un virus che mangia carne. In realtà, è una condizione comune (che colpisce tra il 40 e il 55% degli adulti sotto i 40 anni) che si verifica a causa dell'accumulo di batteri e dell'eccessiva produzione di olio sulla pelle. La causa può essere radicata negli ormoni, nei farmaci o persino nella genetica. Mentre un mito comune afferma che l'acne è causata da una scarsa igiene, siamo qui per sfatare fermamente questa voce che induce al rollio degli occhi.

Anche se l'acne può essere dolorosa e inesorabile per alcuni, non è qualcosa di cui vergognarsi e non rende nessuno meno bello. Di recente, hashtag come #acnepositivity e #skinpositivity hanno iniziato a fare tendenza su Instagram, celebrando coloro che si sono liberati della loro vergogna e insicurezza per l'acne e incoraggiando gli altri a fare lo stesso. Continua a scorrere per vedere le foto di stimolanti attivisti per la positività dell'acne.



@nazhayabarcelona

@nazhayabarcelona



Modello e YouTuber Nazhaya Barcelona è la persona da seguire per aumentare la fiducia in se stessi. Il Barcellona ha condiviso questa foto su Twitter con la didascalia 'Un servizio fotografico iconico che ho fatto con @peter_devito, che mostra tutti i tipi di pelle per rappresentare l'acne e altre comunità di pelle sotto rappresentate'. Barcelona gestisce anche un account Instagram che celebra la sua acne (che lei chiama abilmente un 'accessorio') chiamato @theacneaethetic.

@abis_acne

@abis_acne



Abigail è un'appassionata di bellezza che condivide attivamente la sua esperienza di acne sul suo Instagram @abis_acne . Abigail mostrerà spesso un confronto fianco a fianco del suo viso con e senza trucco, insieme a un promemoria che uno non è migliore dell'altro. Una delle sue principali filosofie è che se vuoi truccarti, dovrebbe essere per te stesso, non per paura di ciò che gli altri potrebbero pensare di te.

@ brielour89

@ brielour89

@ brielour89 è un'autoproclamata 'artista della positività della pelle' che cura la sua pelle attraverso prodotti e metodi naturali per la cura della pelle. Negli ultimi anni, Briela è diventata più sicura della sua pelle (e di se stessa) che mai e scrive didascalie gentili e incoraggianti in stile lettera ai suoi numerosi follower.



@badassbrownactivist

@badassbrownactivist si identifica come femminista intersezionale e attivista per la positività del corpo. Condividendo questa foto su Instagram, scrive: `` La mia faccia è piena di cicatrici da acne da anni di acne correlata alla PCOS. E anche quando indosso il fondotinta, come in questa foto, non posso nasconderli completamente perché molti di loro sono cicatrici butterate e strutturate oltre al rossore occultabile. Ho odiato questa vaiolatura per anni, ma indovina un po ': sono una parte di me e probabilmente non scompariranno mai completamente nonostante i miei trattamenti in corso '.

@pigss

Sopra @pigss Nel popolare Instagram, troverai molti post sull'acne positività, con una didascalia, 'Ricorda che l'acne non ti rende brutto. Un cuore pieno di odio sì. Pubblica foto di look per il trucco che coprono la sua acne e la lasciano nuda, ed entrambe le opzioni sembrano ugualmente sbalorditive. Realizza anche contenuti sponsorizzati sui prodotti per la cura della pelle per i tipi di pelle a tendenza acneica.

come trattare i capelli afroamericani secchi e fragili?
@loveyourskln

Più condividi foto della tua acne, meno spaventosa può diventare, e questo è esattamente l'obiettivo di @loveyourskln è Instagram. In questa didascalia della foto, scrive: 'Ho un nuovo brufolo sulla guancia e alcuni piccoli sul mento, ma anche alcuni piccoli come quelli piccoli sulla mia fronte e idk perché. Ma è ok. L'acne va bene e dobbiamo imparare ad amarla. '

@myfacestory

@myfacestory

Kali gestisce un account popolare chiamato @myfacestory, dedicato al suo viaggio acne-positività. In questo particolare post, Kali scrive che 'tutta la pelle è buona pelle e tutti i corpi sono buoni corpi'. Chi avrebbe da ridire su questo?

@ kanye.co

@ kanye.co

Kunye.co è una comunità di bellezza e benessere che mira a supportare il benessere emotivo e fisico dei propri follower. Per questa foto in particolare, hanno sottotitolato: 'Vivere per il giorno la parola' macchia 'è bandita dal vocabolario della cultura della bellezza'. Nessun corpo macchiato qui, solo un profilo elegante della pelle naturale della modella.

@chloebarcelou

Designer, stilista e modello @chloebarcelou diventa super crudo in questo scatto su Instagram, scrivendo: 'Come puoi vedere, sono (e lo sono da 10 anni) un malato di acne, spesso alle prese con il peggior tipo di acne che ci sia: cistica. Questa è una parte di me che ho tenuto nascosta (o cercato di nascondere) per la maggior parte della mia vita adulta. Per molti anni è stato come se la mia battaglia contro l'acne avesse rivendicato la mia giovinezza e bellezza, la mia autostima, senso di valore e spesso, la mia stessa felicità. Oggi, sebbene non completamente privo di acne, mi sento abbastanza libero (quasi libero) dal peso mentale che mi ha afflitto. '

@mypaleskinblog

Em Ford di @mypaleskinblog è una delle prime sostenitrici dell'acne positiva a condividere la sua pelle nuda e la sua storia su Instagram. Em dimostra che puoi essere un modello di moda senza una pelle chiara e perfetta per le immagini. Ogni volta che abbiamo bisogno di un po 'di stimolo all'autostima, facciamo clic sul suo account.

12 bellissime immagini di cicatrici da acne delle donne reali Fonti dell'articolocoglie ogni opportunità per utilizzare fonti di alta qualità, inclusi studi sottoposti a revisione paritaria, per supportare i fatti contenuti nei nostri articoli. Leggi il nostro linee guida redazionali per saperne di più su come manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e affidabili.
  1. Howard D. Perché l'acne negli adulti è in aumento? International Dermal Institute. Aggiornato il 25 aprile 2019.